Luglio 2017

Luglio 2017

Come ti porto un (bel) libro in classifica: Modus Legendi fa il bis

Come ti porto un (bel) libro in classifica: Modus Legendi fa il bis

Per diletto, per passione e per curiosità, seguo sui social diverse pagine legate a libri ed editoria. È in questo flusso di notizie su libri, autori, presentazioni e iniziative che la primavera scorsa, non saprei nemmeno spiegare esattamente dove né…

Tra la paleofrana e le montagne vista mare

Tra la paleofrana e le montagne vista mare

Il punto sui danni dell’alluvione che a fine novembre ha colpito Liguria e Piemonte e che ha letteralmente devastato alcuni paesi dell’entroterra di Imperia, costruiti su una paleofrana

L’arte si mette la maschera… Da sub!

L’arte si mette la maschera… Da sub!

Blub, lo street artist che a Firenze mette la maschera a grandi personaggi, artisti e opere d’arte

Un maglione a righe, un divano al sole, un caffè

Un maglione a righe, un divano al sole, un caffè

Come coccolarsi in una fredda e calda giornata autunnale

In coda per Pif

In coda per Pif

Il mio racconto inseguendo Pif tra il Cinema Massimo di Torino per “In guerra per amore” e la tramissione di Rai3 “Un gelato per Saviano”, tra “I Provinciali” di Radio2 e l’impegno contro la mafia

In fondo

In fondo

Un racconto, o forse un lungo flusso di coscienza, durante una pedalata in palestra

“Una storia quasi solo d’amore” – Paolo di Paolo (Feltrinelli)

“Una storia quasi solo d’amore” – Paolo di Paolo (Feltrinelli)

“Eravate bellissimi”, è così che si apre Una storia quasi solo d’amore, l’ultimo romanzo di Paolo Di Paolo edito da Feltrinelli. Non sono sempre così attenta agli incipit, ma questo ha avuto una potenza particolare: mi è rimasto in testa,…

Imperia verso “Rifiuti Zero”

Imperia verso “Rifiuti Zero”

Rossano Ercolini e la “Strategia Rifiuti Zero” a Imperia: una sfida possibile?

“La battaglia navale” – Marco Malvaldi (Sellerio)

“La battaglia navale” – Marco Malvaldi (Sellerio)

Ogni volta che ne finisci uno, un po’ ti dispiace. Ne vorresti immediatamente uno nuovo, per non subire il vuoto del buio che ti si staglia netto davanti alla faccia rispetto al prima e al dopo dell’ultima avventura del Bar…

Al Salone del libro di Torino 2016

Al Salone del libro di Torino 2016

Salone del libro significa cinque giorni in cui fai solo quello, tutto il resto si ferma e non esiste più. Sono cinque giorni stupendi, come una vacanza che ti aspetti ogni anno, e puntualmente si rinnova, accendendo nuove micce di…